Un commento su "METEO BARGAGLI."

  1. Ciao!
    Sono Sandro ed abito in Bragalla. Possiedo la tua stessa stazione meteo, con schermo passivo. Ho scoperto solo ora della tua stazione online, la seguirò con piacere. Vedo che sei un radioamatore, è una materia che mi affascina avendo fatto radio ascolto ed essendo stato un pazzo CB diversi anni fa.

  2. Ciao,
    Io sto in Bragalla. Ho la tua stessa stazione ma con il sensore schermato e ventilato. So che sei un grande radioamatore, mi piace quella materia. Ho fatto radio ascolto molti anni fa quando ero anche un folle CB..

  3. Bonasera.
    Perché la bussola è in continuo movimento?
    Nella pagina c’è uno spazio vuoto Sarebbe bello
    e anche utile far conoscere l’utilità della strumentazione.
    GRAZIE

    • Ciao Sergio,
      giusta osservazione. Vedrò di farlo.
      La bussola si muove ad ogni aggiornamento dei dati è praticamente come una banderuola che ti tice la direzione del vento, corrisponde alla “latest” dello strumento accanto ma è più intuitiva. La “average” dello strumento doppio corrisponde alla direzione media dello stesso.
      Per quanto riguarda il vento, io non sono in una posizione favorevole, sono in mezzo ad una valle con alberi e case tutte intorno e il vento arriva da tutte le direzioni.
      Bisognerebbe poter montare l’anemometro e la banderuola in una posizione elevata e libera da ostacoli.
      Sei della Spezia?

      Grazie per aver commentato
      Roberto

    • Non saprei, ci sono le stesse cose del vecchio sito, non duplicate.
      Inoltre trovi anche qualcosa in più. Questa mattina c’è un problema col Wunderground che uso per le previsioni con base sui mie dati.
      Spero risolvano in fretta.

  4. Ciao Roberto! sono Umberto del Comune.
    Mi piace il nuovo sito! ma ti devo dare il logo del Comune, quello che hai è vecchio!!
    Bella anche la sezione dei grafici storici, mi ricorda quella delle centraline Arpal

    a presto!

    • Per il logo ho risolto.
      Da oggi ho messo offline il vecchio sito e reindirizzato su questo.
      Sto lavorando per avere il sistema on line anche in mancanza di corrente.

Rispondi a sergio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *