CONVERTIRE IN BANDA 2 METRI LE RADIO DUCATI RT-714

image001

Navigando sul web mi sono imbattuto sulla pagina web di Tom Grady G6IGA scoprendo che le Radio Ducati RT-714 un tempo in dotazione all’unità di Croce Rossa della quale faccio parte sono le Key (Kyodo) Radio con copertura  136-174 Mhz riconoscibile da un bollino blu su fondo bianco e cerchio verde, posto sul lato posteriore destro del raffreddatore dello stadio finale.

Bollino RT714

Prima di ogni cosa bisogna riprogrammare la eprom 2732 con le frequenze che ci interessano. All’uopo si può usare il programmino di Pete Bason’s KM150 eprom code generator program seguendo le semplici istruzioni allegate. Se desiderate approfondire l’argomento consultate il sito originale in lingua inglese

www.superiorsignals.co.uk/keyradio.htm

Una volta programmata la eprom bisogna procedere al riallineamento dell’apparato.

keylink

  • Impostare la radio sul canale corrispondente al centro banda
  • Connettere il tester al T.P. 4 (ricciolino sulla resistenza)

Taratura Vco

  • Regolare i due trimmer marcati RX e TX del VCO situati sulla parte inferiore dello stesso fino a leggere 3 volts sia in ricezione chein trasmissione. Il led rosso del TX si accenderà solo a VCO agganciato

Trimmer VCO

  • Regolare i filtri BPF1 e BPF2 per la migliore ricezione (come potete vedere dalla foto i nuclei sono da portare abbastanza fuori)
  • Non regolare L3,L2,T1,T2,T3
  • Eventualmente regolare FVR2 per la soglia di intervento dello squelch ( -119 dBm per 12 Sinad ) e FVR4 per la sensibilità del microfono limitando la deviazione a 5 Kz con FVR3 (comunque dovrebbe andare bene così come è)

Punti di taratura

 

  • Rimuovere la protezione dello stadio finale
  • Collegare un wattmetro e un carico fittizio adeguato al bocchettone di antenna
  • E’ importante non eccedere la potenza di uscita 10 W o 25 W a seconda delle versioni e una buona regolazione dell’ALC.

Stadio finale

  • FVR201 regola la potenza in uscita, FVR202 regola l’ALC. Ruotare FVR201 fino a ridurre del 50% la potenza in uscita, controllare che la tensione di collettore del transistor 2SA496  (test pin) sia di circa 6 Volts. Riposizionare FVR202 per la massima potenza. Rimuovere il carico fittizio e regolare FVR202 fino a leggere la tensione di cui sopra. Fare le regolazioni il più velocemente possibile onde evitare di danneggiare lo stadio finale. Ricollegare il carico e ruotare FVR201 senza ritoccare FVR202 fino ad ottenere la potenza voluta. Altre eventuali regolazioni richiedono l’uso di un analizzatore di spettro.
  • Richiudere il tutto e provare ON AIR

kmmic

Da prove da me effettuate non ho riscontrato apprezzabili differenze tra il DUCATI modificato e altri apparati commerciali, sia come sensibilità in RX che rendimento in Tx.

Posso programmare la eprom a un prezzo orientativo di € 5,00 + spese di spedizione dietro fornitura della stessa vergine o quella originale dell’apparato. E gradito inoltre il file con le frequenze desiderate.

Ho programmato e modificato anche le versioni per i 430 Mhz e 70 Mhz, senza particolari difficoltà.

Posso allineare e tarare gli apparati, se possibile anche ripararli. Sentiamoci se ne avete necessità.

Inoltre non è difficile aumentare il numero dei canali e inserirci una schedina per i subaudio.

Questa mia breve traduzione è stata realizzata col permesso dell’autore Tom Grady G6IGA al quale porgo ancora i miei più sentiti ringraziamenti.

Sono a disposizione per eventuali chiarimenti e segnalazioni di errori e migliorie a quanto esposto.

73 de Roberto IW1PUR

 

Flag Counter

 

 

Un commento su "CONVERTIRE IN BANDA 2 METRI LE RADIO DUCATI RT-714."

  1. È possibile inserire i toni su audio?
    Quale funzione svolge l’attuale scheda posta superiormente con il piccolo display numerabile posto alla destra del display principale?
    Grazie per l’eventuale risposta.
    Saluti I4hvr. ROMANO VENTURI BOLOGNA

    • Ciao Romano
      Il display serviva ad inviare toni selettivi a seconda della scheda opzionale che veniva montata inserendola nel connetore bianco dove dico di cortocircuitare i pin 24-25 e 21-22
      E’ possibile inserire un tono subaudio. Si può usare una qualsiasi scheda che li generi collegata al pin 11 o 12, ora non ricordo con precisione, unico problema che è presente un unico tono per tutti i canali. A meno che di non portare un selettore esterno. Ne avevo preparato qualcuno con i toni montati per un IT9.
      73 de Roberto Iw1pur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *